Il fantasma baciatore testi

STAR TREK

Mi chiedo dove sarai
Ti fai le unghie su qualche divano
O t’imparenti gli orari del treno
Pensando che tanto io non partirò mai
Proprio nel giorno delle elezioni
Vorresti che viaggiassi per altre nazioni
No grazie resto qui in città
E faccio l’inventario della proprietà

C’è un radiatore un contatore
E un termometro scordato dal dottore
Un portapenne una bottiglia
Un vecchio album con le foto di famiglia
Un tavolino un blocco note
Ed un cappotto con le tasche ancora vuote
L’attaccapanni la cassettiera
La libreria ed un berretto con visiera

Un comodino un abat-jour
Un adesivo con su scritto No Fur
Un lavandino un rubinetto
Del detersivo rimasto sopra a un piatto
Dei pantaloni sotto lo specchio
Usciti ieri dalla pulisecco
E c’è un secchio per il bucato
Dove il telefono riposa addormentato

E con un po’ di fantasia
Posso volare fino in farmacia
E senza farmi scoprire
Restarci dentro per alcune ore
A osservare le scatole piene
Gli slogan giusti per sentirmi bene
I nomi buffi le luci bianche
E dietro al banco
L’equipaggio di Star Trek

Autore