Il fantasma baciatore testi

COMPRENSIONE PER IL DIAVOLO

Prego lascia che mi presenti a te
sono ricco e d’indubbio gusto
Sono in giro da parecchi anni
rubando l’anima all’uomo e la fede al giusto

Ero qui quando Gesù Cristo
Ha esitato e ha avuto paura
Mi accertavo che Pilato
Si lavasse le mani con molta cura

È un piacere
Spero che immagini chi sono
però non puoi immaginare
cos’è cattivo e cos’è buono

Dalle parti di San Pietroburgo
era tempo di un colpo di mano
Ucciso lo zar e i suoi ministri
Anastasia gridava invano

Su un carrarmato
ero un graduato
nella Guerra lampo
che tutti ha bruciato

È un piacere
Spero che immagini chi sono
però non puoi immaginare
cos’è cattivo e cos’è buono

Ho visto col binocolo
le regine ed i re
scannarsi per un secolo
su chi è Dio e di chi è

Ho gridato “Ehy!
Chi ha ucciso i Kennedy?”
quando tu e io sappiamo
che eravamo tutti lì

Prego lascia che mi presenti a te
ho buon gusto e sono intraprendente
ho teso trappole ai trovatori per
farli fuori prima che arrivassero in
Oriente

È un piacere
spero che immagini chi sono
Però non puoi immaginare
cos’è cattivo e cos’è buono

Se ogni poliziotto è un criminale
e tutti i peccatori sono santi
se testa e coda sono uguali
chiamami Lucifero
come fanno tutti quanti

E se m’incontri
cerca di essere cortese
abbi un po’ di comprensione per me
usa tutta la tua educazione
o cadrà la dannazione su di te

È un piacere
spero tu immagini chi sono
però non puoi immaginare
cos’è cattivo e cos’è buono

Autore